heser3d-colorato  3 300

Italian English French German Greek Japanese Polish Russian Spanish Swedish
Accedi

Accedi

Giornalino della giornata 24.05.2018

 

 palmares vcup new 2108

Complimenti ad Accademia, Camster e Salento per l'ottimo risultato ottenuto nella edizione 2017/18 ed a tutti gli amici che hanno voluto onorarci della loro presenza alla Vcup. Un sincero ringraziamento agli amici Yaz, BigBos, Defender e Maxchrisis per la puntuale gestione della manifestazione ed a tutti gli host che si sono via via alternati.

Infine un caro ricordo all'amico Bruno (Velarossa) che della Vcup è stato l'ideatore ed il promotore per tanti anni. Sono certo che ci abbia seguito e pur con qualche brontolio abbia apprezzato il nostro sforzo per tenere viva la sua creatura.

Grazie a tutti

 

Congratulations to Accademia, Camster and Salento for the excellent result achieved in the 2017/18 edition and to all the friends who wanted to honor us of their presence at VCUP. A sincere thanks to the friends Yaz, BigBos, Defender and Maxchrisis for the timely management of the event and to all the hosts that have time by time alternated.

Finally, a dear memory to our friend Bruno (Velarossa) who of the Vcup was the creator and promoter for many years. I am sure he followed us and even with some grumble he appreciated our effort to keep his creature alive.

Thank you all

Albervita 

 

Giornalino della giornata 24.05.2018

Nell’ultima giornata del torneo grande vittoria del WAITING FOR TEAM, che grazie al 1° posto di Formisano, al 3° di Goffe ed al 4° di Cap Babbiok hanno totalizzato 37,7 punti meritandosi la medaglia d’oro di giornata! Dietro di loro troviamo i PITER NAIS TIM con 36,3 punti per le imprese di Salento e MaxChrisis entrambi secondi e di Pietro51 arrivato settimo. Infine la medaglia di bronzo della giornata è andata ai ritrovati LUPIDIMARE con 36 punti, per merito dei terzi posti di Camster ed Orione ed del 6° posto di Cocal. E’ andata malissimo ai GORMITEaM, che erano in lotta per il primato della classifica generale per team che hanno totalizzato solo 35 punti. Bravissimo Accademia, arrivato primo, ma sfortunati tutti gli altri. Gropp1 si è disconnesso; a Mistral è capitato che una raffica di vento, appunto, gli ha aperto involontariamente lo spin quando navigava di bolina; infine Sir Gormitone, appena poco prima della boa di poppa è diventato improvvisamente “dormitone” e si è preso una pen da un trenino di barche che lo seguiva, dopo di che si è arrabbiato e ha cominciato a dare pen a destra e a manca perdendo altro tempo prezioso. Con questi risultati la classifica generale per team assegna la medaglia d’oro del torneo al team dei LUPIDIMARE che si ripetono dopo la vittoria del 2017. La medaglia d’argento è assegnata al grande team dei GROMITEaM a cui vanno i nostri sinceri complimenti. Sono stati avversari formidabili e continui per tutta la durata del torneo. Al terzo posto, medaglia di bronzo, i PITER NAIS TIM con Salento in grande spolvero, e con i contributi importanti di MaxChrisis, Defender e Pietro51. Onore a loro.

Il podio delle ultime tre regate è così composto. Primi: Accademia, Gianfildiruota e Formisano. Secondi: Salento, Don Masino e MaxChrisis.

Terzi: Goffe, Camster ed Orione. Bellissime le prestazioni di MaxChrisis e Gianfildiruota che hanno guadagnato quattro posizioni di classifica, mentre son mancati Duffy, Mistral e Franc, che hanno perso tre posizioni. La classifica generale individuale vede, medaglia d’oro, il grande Accademia, che si laurea, “nomen omen”, campione del torneo 2018. Al secondo posto, medaglia d’argento, Camster che bissa il secondo posto dell’anno scorso. Al terzo posto medaglia di bronzo, l’irriducibile e sempre corretto Salento, scalzato dall’argento proprio nell’ultima giornata. I nostri più sentiti complimenti a questi bravissimi skipper. La classifica prosegue così: 4° Cap Babbiok, 5° Goffe, 6° Don Masino e Gropp1, 8° Jul, 9° Gianfildiruota e Venhobel, 11° MaxChrisis e Tiki, 13° Cocal, 14° Albervita, 15° Duffy, 16° Zeppelin, 17° Franc e Mistral, 19 Orione, 20° Pajaro. E’ stato un torneo bellissimo e combattuto strenuamente fino alla fine con capovolgimenti frequenti ed imprevisti. Un doveroso e genuino ringraziamento va al team che ha saputo organizzare e gestire questo torneo storico che richiama anche tanti skipper europei.

Grazie VSK RESTART. Alla prossima edizione.

Vi saluto ancora con un grandissimo...buon vento a tutti!

Orione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna