heser3d-colorato  3 300

Italian English French German Greek Japanese Polish Russian Spanish Swedish
Log in

Log in

NewsPaper yaz2

 

Giornalino della giornata 08.03.2018

 

Giornalino della giornata 08.03.2018

 

Ancora una volta i GORMITEaM hanno lasciato il segno! E che segno! Con i primi posti di Accademia e SirGormitone nelle rispettive regate ed  il settimo posto di Mistral hanno realizzato la bellezza di 38, 7 punti, che non rappresenta il record del torneo, ma solo il secondo miglior risultato. Questo perché il record di 39 punti è detenuto guarda caso sempre dai GORMITaM che si annunciano quindi come i veri favoriti del torneo. Al secondo posto di giornata i LUPIDIMARE che hanno totalizzato 35,3 punti con Camster 2°, Orione 5° e Tiki 8°. Al terzo posto i ritrovati I-TEAM con 35 punti grazie a Sailgood 1°, Frank74 6° e Skyppino 6° in serie B. Si è giocato sul campo numero 2 della Trinité con vento, dichiarato F6, ma in realtà abbastanza debole, corrente debole e  trasversale, salti di vento contenuti e di direzione variabile che quindi non hanno originato particolari problemi. Anche questa volta però il passaggio alla boa di bolina è stato determinante per l’esito finale della regata, grazie a penalità, entrate forzate in boa e tanto nervosismo. Così alla fine in serie A, campo Blu il podio è formato da Sailgood, Maregrosso e Jul. Nel campo Rosso la vittoria è andata a SirGormitone, Baffo e Maxchrisis. Nel campo Verde Accademia ha vinto su Camster e Pajaro. In serie B, sul podio son saliti Canarias, Zeppelin e Turro. La classifica individuale vede in testa ancora Accademia con 155 punti davanti a Sailgood con 153 e Gropp1 con 151. Camster sale al quarto posto con 149. Maxchrisis, Pajaro e Salento sono quinti con 148. Duffy scende all’ottavo posto con 147, mentre Jul scala due posti ed è nono con 146 punti. La decina è chiusa dalla coppia DonMasino e SirGormitone con 145

punti e due storie opposte: DonMasino ci arriva precipitando dalla quarta posizione, mentre SirGormitone balzando su dalla 19°. La classifica per team vede solitari in testa i fortissimi GORMITEaM con 150,3 punti davanti ai PITER NAIS TIM (141,7) ed ai LUPIDIMARE (140,7). Per il prossimo turno il campo Rosso è quello da evitare per la concomitanza di Sailgood (2° in classifica individuale), Camster (4°) e Maxchrisis (5°); sarà sicuramente un bello scontro. Un poco meno agguerrito è il campo Blu con Accademia (1°) Salento (5°) e Jul (9°). Decisamente più tranquillo è il campo Verde, con Gropp1 (3°) Pajaro (5°) e SirGormitone (10°). Ma bisognerà vedere poi in acqua come andranno effettivamente le cose. Saranno tutti scontri interessanti e da seguire.

Buon vento e buon divertimento.

Orione

Giornalino della giornata 15.03.2018

 

Giornalino della giornata 15.03.2018

Per la prima volta nel torneo non c’è stata la decisa supremazia di un team su tutti gli altri, come accaduto finora con i GORMITEaM. Anzi c’è stato il riscatto congiunto di tre team che hanno occupato le prime posizioni con pochissima differenza di punteggio. In testa l’I-TEAM FOREVER che grazie al primo posto di Paolofico, al quarto di Baffo ed al terzo, in serie B, di Jacopo hanno totalizzato 36,7 punti. Subito dietro la coppia MST e LUPIDIMARE con 36,3 punti, grazie alla belle prestazioni di Jul (1°), Albervita (1°B), BigBos (5°B), Camster (2°), Orione (4°) e Tiki (5°). I leader della classifica, i GORMITEaM sono solo quarti con 35 punti. Con questi risultati la classifica per team vede in testa sempre i GORMITEaM con 185,3 punti, ben distanti dai LUPIDIMARE (177) e dai PITER NAIS TEAM (176,7). Il campo di regata era posizionato nelle acque di Marsiglia, senza corrente, vento F5 con salti contenuti e non troppo frequenti. Ma anche questa volta, almeno in due occasioni, il prolungarsi del salto sempre e tutto in un’unica direzione ha sconvolto non poco l’arrivo in boa, danneggiando irreparabilmente gli skipper posizionati sul lato avverso e facendo fare dei recuperi, altrimenti impossibili, a skipper molto indietro nelle retrovie. Non potrò dimenticare il mio arrivo in boa dalla destra ma con 72° di TWD. Ho detto addio alla regata e a tutta la fatica fatta fino a quel momento. Ma torniamo alla gara. A livello individuale i server Bleu e Rosso hanno visto confermate le previsioni della vigilia, mentre nel server Verde i pronostici sono stati completamente sovvertiti. Nel server Blu lo scontro tra Accademia (1°in classifica) e Jul (9°) ha visto prevalere decisamente Jul che è arrivato davanti ad Accademia e CapBabbiok. Nel server Rosso la competizione tra Sailgood (2° in classifica individuale), Camster (4°) e Maxchrisis (5°) ha premiato gli ultimi due, arrivati secondo e terzo dietro all’inaspettato Paolofico. Mentre Sailgood, con una gara sfortunata, è arrivato solo settimo. Tutte le sorprese sono arrivate nel server Verde dove Gropp1 (3°), Pajaro (5°) e SirGormitone (10°) non hanno confermato le previsioni. Gropp1 non è neanche partito, SirGormitone è arrivato 6° e Pajaro addirittura nono. Così il podio è formato da Duffy, Salento e Franc. In serie B, Albervita ha prevalso su Formisano e Jacopo. La classifica individuale vede in testa ancora Accademia con 193 punti davanti alla coppia Camster e Duffy con 187. Jul scala posizoni ed ora è quarto insieme a Sailgood e Salento con 186. Maxchrisis scende al 7° posto con 185 punti e Gropp1 è 8° con 183. Baffo guadagna tre posizioni ed è 9°, insieme a Pajaro, sceso dalla quinta, con 180 punti. Come si vede la classifica è densa e bastano pochi punti per scalarla rapidamente. Per il prossimo turno il campo Verde è quello più difficile per la presenza di Accademia (1° in classifica), Sailgood (4°), Pajaro (9°) e SirGormitone (11°). Molto più tranquilli i campi Bleu e Rosso dove lo scontro è tra skipper a pari merito di classifica. Nel Bleu ci sono Duffy e Camster entrambi in seconda posizione e, nel Rosso, Jul e Salento entrambi quarti in classifica. Ma come si sa ci sono anche tanti outsider pronti a guadagnare posizioni.

Buon vento e buon divertimento.

Orione